Lo sapevi che...

SVELATO IL MISTERO DELLA LONGEVITÀ: IL CIOCCOLATO FONDENTE

“Amate il cioccolato fino in fondo, senza complessi e falsa vergogna perché, ricordate: senza un pizzico di follia, non esiste uomo giudizioso.”

Non lo diciamo noi, ma lo afferma François de La Rochefoucault (uno scrittore, filosofo e aforista francese). Nell’antichità si pensava che chi mangiasse cioccolato fosse pazzo; oggi studi scientifici ne affermano addirittura il contrario.

L’ingrediente più salutare del cioccolato è il cacao: più cacao c’è, maggiori saranno le proprietà del prodotto finale. Non è uno slogan pubblicitario, ma una verità ormai consolidata.

Il cacao contiene proteine, lipidi, glucidi, diversi sali minerali e vitamine del gruppo B ed è ricco, inoltre, di serotonina, tiramina, caffeina, teobromina e di feniletilamina.

Quali sono i reali benefici che ne derivano?

Gli antiossidanti del cacao aiutano a combattere l’azione dei radicali liberi contro l’invecchiamento, mentre la teobromina e la caffeina aiutano a mantenere la concentrazione. La serotonina e la tiramina sono utili invece contro la depressione e i disturbi d’ansia.

Senza dimenticare che il cacao è estremamente energetico ed è oggi utilizzato moltissimo dagli sportivi.

Attenzione però ! Come per tutte le cose è meglio non esagerarne con il consumo.

La caffeina presente nel cacao potrebbe, infatti aumentare il nervosismo e l’insonnia nelle persone già predisposte.

Uno studio condotto da ricercatori olandesi (pubblicato sugli Archives of Internal Medicine)

ha potuto osservare che un gruppo di persone tenute sotto osservazione per 15 anni consumando continuamente un certo quantitativo di cacao al giorno, hanno un tasso di mortalità inferiore al resto della popolazione.

Il maggior beneficio rilevato dell’assunzione quotidiana di cioccolato fondente, è la presenza di valori più bassi di pressione arteriosa, riducendo drasticamente il rischio malattie cardiache.

Concludendo: un po’ di cioccolato in più allunga la vita… oltre ad aiutare il morale.

 

Mastrorocco Valentina e Pirrone Elena, IIC

Foto: Austin Kirk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *